Intuem 4, sistema completo audio, MIDI e ReWire

di |
logomacitynet696wide

Arriva la versione 4 anche per Mac con Intel della soluzione affidabile e conveniente per l’integrazione del vostro studio, reale e virtuale.

Intuem 4 è un sistema a basso costo per authoring audio, MIDI e ReWire, in grado di integrarsi con molte altre applicazioni, per creare un unico ambiente creativo in cui ogni elemento è perfettamente sincronizzato, il tutto con una semplicità  d’uso che non ha confronti e caratteristiche assolutamente professionali.

Molto interessante è il fatto che la nuova versione sia Universal Binary, il che la rende utilizzabile su qualsiasi Mac, Intel o PPC (Mac OS X 10.2.8 o successivo). Rispetto alle precedenti versioni, il supporto per i plug-in AudioUnit è stato notevolmente migliorato, la gestione delle finestre e dei preset AudioUnit è completo e ora Intuem è in grado di registrare l’automazione direttamente dalle finestre AudioUnit, il tutto con un’interfaccia integrata molto funzionale.

Intuem 4 permette di lavorare a progetti molto voluminosi, con apertura e salvataggio molto rapidi, perfino su vecchi Mac G3.

Tra le caratteristiche funzionali, nuove modalità  di editing, accesso diretto ai controlli sulle tracce per la gestione dell’audio, degli I/O, dei programmi MIDI senza che sia necessario richiamare l’Inspector. Ogni traccia può essere configurata indipendentemente dalle altre, per caratteristiche ed aspetto. Il controller di Intuem 4 ha un nuovo aspetto e nuove caratteristiche, e ‘segue’ la finestra di editing ogni volta che questa viene spostata o ridimensionata.

Intuem 4 è in grado di gestire playlist di grandi dimensioni, integrando composizioni, progetti, file audio e MIDI, ognuno con il suo offset di partenza, per una perfetta integrazione nel mix.

Grazie al supporto per Apple Remote, è possibile avere un controllo senza fili dell’intera playlist come delle singole composizioni per riproduzione, registrazione, punch-in/punch-out e altro.

Per i vecchi utenti, con Intuem 4 è finalmente possibile utilizzare tracce audio ausiliarie per applicare effetti a gruppi di tracce audio o di strumenti AudioUnits. Non c’è alcun limite al numero di tracce audio ausiliarie che è possibile aprire, ed è possibile integrarle ad apparecchi MIDI esterni. Inoltre, registrazione a step, input della nota via tastiera e un editing della velocity di nota migliorato.

Grazie alle nuove funzioni di autosave di Mac OS 10.4, in caso di crash, basterà  rilanciare Intuem 4 per tornare alla progetto sul quale si stava lavorando, anche se non era stato salvato, come se nono fosse successo nulla, e le perdite saranno minime.

Intuem 4 ha un prezzo di 65.65 euro ed è anche possibile fare l’aggiornamento dalle versioni precedenti (dala 1.0 alla 3.5, prezzo di aggiornamento 40.72 euro).
Maggiori informazioni sul sito di Intuem.

intuem 4