Intuem: authoring MIDI su Mac OS X

di |
logomacitynet696wide

Companion Engineering & Design ha presentato Intuem, applicazione MIDI appositamente creata per un utenza casalinga e scolastica ma in grado di fornire ottimi risultati.

Intuem, questo il nome dell’applicazione MIDI per Mac OS X che permette agli utenti meno esperti di ottenere risultati di alto livello con un’interfaccia estremamente semplice ed intuitiva.

Intuem utilizza un’unica finestra per mostrare l’intera composizione con la possibilità  di visualizzare ogni singola traccia in tre diversi modi: uno stile “Micro” molto piccolo per avere una vista totale della traccia, una vista come spartito musicale classico e una vista “Mega”, ossia un piano-roll usato principalmente per l’editing.

Ogni traccia può avere la sua vista ed inoltre si possono unire in gruppi diverse tracce. I parametri MIDI CC possono essere editati in una parte a sè stante che si trova in basso ad ogni singola traccia.

Intuem sfrutta l’interfaccia Aqua di Mac OS X per creare palette trasparenti che consentono una miglior gestione dello spazio su monitor, ed inoltre le note sugli spartiti sono visualizzate con un nuovo carattere, che permette di avere velocità  di visualizzazione elevate sfruttando l’anti-aliasing di Quartz, il motore grafico di Mac OS X.

Utilizzando il Core MIDI di Mac OS X, Intuem può utilizzare ogni tastiera o modulo sonoro MIDI compatibile con Mac OS X, così come i QuickTime Musical Instruments e i file DLS e SoundFont2.

E’ possibile importare ed esportare file MIDI standard (.mid) e gli spartiti possono essere stampati.

Intuem è disponibile a $129 Dollari dall’online store di Companion Engineering & Design.

[A cura di Daniele Volpin]