Jobs: “Mai trattato con China Mobile”

di |
logomacitynet696wide

Jobs smentisce la fine delle trattative con China Mobile: “I colloqui sono finiti perchè in realtà non sono mai iniziati”, dice il Ceo di Apple in una intervista a Cnbc.

Non c’€™è stata alcuna trattativa vera e propria con China Mobile e quindi non si può parlare di una fine delle trattative. A liquidare in questo modo le voci diffuse una paio di giorni fa sulla una presunta conclusione del discorso per portare iPhone nel più grande paese del mondo è stato Steve Jobs, durante una intervista rilasciata a Cnbc.

Interpellato dal giornalista Jim Goldman, Jobs è stato molto deciso: ‘€œNon capisco da dove escano queste voci. Abbiamo avuto una sola visita di un manager di China Mobile. Non c’€™è stata alcuna trattativa. Si tratta di una pura invenzione’€. Apple ovviamente resta interessata a portare iPhone in Cina, ma la storia, quindi, è ancora tutta da scrivere, fin dalla trattativa che non è stata ancora intavolata.

Le affermazioni di Jobs sono in linea con quanto affermato inizialmente da Apple. Al momento della presentazione di iPhone si era parlato di un debutto sui mercati asiatici entro il 2008, ma i paesi a cui ci si riferiva erano il Giappone e la Corea, più piccoli del mercato Cinese, ma meno difficili sia dal punto di vista delle trattative che dal punto di vista logistico, oltre che più ricchi e dove esiste una infrastruttura molto avanzata.