Jobs ottiene il permesso per demolire la vecchia casa

di |
logomacitynet696wide

Il CEO di Apple ha il nulla osta per abbattere una casa (storica) di sua proprietà  e ricostruirne una di suo gusto… sarà  tutta in alluminio e con forme minimali?

Non sappiamo se l’ideale di casa per Steve Jobs possa rispecchiare i prodotti di Apple, ma se così fosse dovremmo immaginare l’abitazione del co-inventore del Mac fatta ad immagine e somiglianza del Guggenheim di Bilbao disegnato da Frank Gehry?

Di certo c’è che la costruzione dell’epoca Mission Revival nella Silicon Valley, non è più da diverso tempo gradita a Steve Jobs.

Già  sei mesi fa si era saputo che per una dimora storica, di proprietà  del capo di Apple ma lasciata abbandonata per molto tempo, era stato chiesto il permesso di abbattimento ma il processo si presentava lungo e in salita.

Si apprende che solo in queste ore che le autorità  (il Woodside Town Council) hanno concesso il permesso per radere al suolo la casa, disegnata dal famoso architetto George Washington Smith, per lasciar costruire a Steve Jobs un’abitazione dall’estetica e caratteri distributivi a lui più graditi.