K-m, ecco la reflex Pentax sotto i 500 euro

di |
logomacitynet696wide

PENTAX annuncia una nuova macchina fotografica reflex; la K-m è la prima di questo tipo sotto i 500 euro. Ecco le caratteristiche essenziali.

PENTAX ha presentato la K-m, una nuova reflex digitale ‘€œentry level’€ che spinge verso il basso il prezzo di ingresso nel mondo reflex digiale, senza rinunciare a caratteristiche tecniche di primo piano: risoluzione da 10,2 megapixel, a scelta due obiettivi zoom intercambiabili della nuova serie DA L: (smc PENTAX-DA L 18-55mm F3.5-5.6 AL e smc PENTAX-DA L 50-200mm F4-5.6 ED), monitor LCD a colori da 2.7’€ con 230.000 punti.

Per facilitare l’€™approccio a chi si avvicina per la prima volta ad una reflex, PENTAX ha elaborato un nuovo concetto operativo che concentra la maggior parte dei comandi della fotocamera sul lato dell’€™impugnatura. Tra gli altri dati: telaio in acciaio, sistema antivibrazioni Shake Reduction,
messa a fuoco precisa grazie al sistema SAFOX VII con 5 sensori a croce. K-m dispone anche di un avanzato dispositivo di controllo della sensibilità , che imposta automaticamente il valore ISO fino ad un massimo di 3200. Questa funzione, che consente l’€™utilizzo di tempi di posa più rapidi, contribuisce alla riduzione del mosso indesiderato aiutando il fotografo ad ottenere immagini più nitide.

Per proteggere l’€™obiettivo da polvere e sporcizia, la nuova reflex ‘€œentry level’€ dispone della pratica tecnologia Dust Removal. L’€™originale trattamento PENTAX SP impedisce il deposito grazie ad un sottile strato di un composto a base di fluoro sul sensore. Il dispositivo SR, muovendosi ad alta velocità , rimuove gli eventuali residui che vengono intrappolati in una banda adesiva. La funzione Dust Alert permette inoltre all’€™utente di verificare in anticipo l’€™eventuale presenza di polvere sul sensore.

Prezzo al pubblico con kit obiettivo DA L 18-55: Euro 499,00 iva inclusa; Prezzo al pubblico con kit obiettivi DA L 18-55 e 50-200: Euro 599,00, sempre Iva inclusa.