Keynote e iPod Photo: la proposta di un lettore americano

di |
logomacitynet696wide

In un sito americano viene lanciata una idea: perché non consentire ai nuovi lettori di musica digitale di Apple che permettono di visualizzare le foto di mostrare anche le presentazioni realizzate con il software di Cupertino? Un’idea che non è poi del tutto balzana…

Apple due anni fa ha presentato, al MacWorld di San Francisco del gennaio 2003, un software “pensato per Steve Jobs”: Keynote. L’applicazione consente di creare, con grande facilità , presentazioni analoghe a quelle di PowerPoint, una delle colonne portanti del pacchetto di Office della Microsoft, ed è anche in grado di convertire (sia in lettura che in salvataggio) le presentazioni di standard .ppt o .pps. Un software utile, che sia per chi lavora nel settore del business che per la scuola, l’università  e mille altre occasioni si rivela particolarmente “amichevole”, come nella migliore tradizione dei prodotti di Cupertino.

Adesso, Apple ha presentato da un paio di settimane i nuovi iPod Photo, che ancora devono arrivare sugli scaffali dei negozi italiani. Ma le loro caratteristiche le conosciamo già : mostrare sul piccolo video a colori dell’iPod le fotografie, consentire slide show sia sullo schermino che su quello della televisione attraverso l’uscita video.

Adesso, sul sito americano Apple-X viene lanciata un’idea che ci sentiamo di sottoscrivere in pieno: Apple, perché non rendi possibile anche visualizzare le presentazioni di Keynote sull’iPod? L’idea sarebbe questa: chi per lavoro deve presentare qualcosa a una platea lontana dal suo ufficio, potrebbe semplicemente salvare sull’iPod Photo il documento, andare nel luogo dove si tiene la conferenza, collegarsi con il cavetto e un adattatore all’entrata video del proiettore, far partire lo slideshow. Tutto senza più neanche il bisogno di portarsi dietro il portatile o – per chi non lo possiede – fare affidamento su di un computer non proprio. E poi, per chi voglia ripassarsi la presentazione, basta il piccolo schermo dell’iPod anche in metropolitana, treno, aereo…

A dire il vero, un sistema – per niente facile – sarebbe già  possibile: basterebbe creare con altri software delle slide che siano in realtà  delle immagini. Salvandole su iPhoto e poi sincronizzando con iPod Photo il miracolo sarebbe pronto. Ma non è pratico, richiede più di una applicazione, insomma Apple potrebbe magari implementare direttamente dentro Keynote la possibilità  di salvare le presentazioni, oltre che come file keynote, ppt, Quicktime, Pdf anche Giff, Tiff o addirittura Jpeg. Si perderebbero effetti e transizioni (ma non è detto) però si potrebbe lavorare con un piccolo iPod Photo e basta. Pensate quanti manager a questo punto non avrebbero più scuse per usare Mac…

pok