Keynote e iPod photo: il matrimonio perfetto con iPresent

di |
logomacitynet696wide

Un piccolo shareware potrebbe rivoluzionare la vita di chi, per lavoro, deve fare spesso presentazioni usando il software di Apple in competizione con PowerPoint (o lo stesso programma di Microsoft). Basta portatili o chiavette di memoria, è il momento di iPod photo. Attenti, manager e professori, adesso non avete più scuse…

Avevamo lanciato sulle pagine virtuali di Macity la proposta lo scorso 8 novembre, a pochissimi giorni dal lancio di iPod photo: perché non usarne la capacità  di proiettare su un video (può essere un televisore ma può essere anche un videoproiettore da parete dotato di entrata del video composito) anziché semplici foto delle immagini di slide?

Pensateci, scrivevamo prendendo spunto da quanto scriveva un lettore americano, per migliaia di manager, professori, pubblicitari, medici e tutte le categorie che utilizzano di frequente la forma della presentazione attraverso l’uso di PowerPoint o Keynote sarebbe la vera rivoluzione. Basta portatile. Basta chiavette di memoria. Arriviamo nell’aula con un iPod photo, attacchiamolo al proiettore e via con la nostra presentazione. Una meraviglia.

L’unica cosa era che il nostro appello ad Apple di integrare Keynote non era ancora stato ascoltato (né sappiamo se mai lo sarà , se è per questo) e quindi bisognava far ricorso a soluzioni “artigianali”. Per esempio, la capacità  di Keynote di esportare le presentazioni come file .mov di QuickTime, dopodiché un secondo giro di esportazione dei frame del filmato come singole immagini Jpeg e quindi – previa eliminazione manuale di tutti i doppioni – inserimento in iPhoto e via con l’iPod a colori. Un po’ lunghetta come procedura, ma funzionante.

Ok, per fortuna il mondo dello shareware e degli sviluppatori per Mac è il più creativo, rapido, in rapida crescita e numeroso del mondo, quindi la risposta è arrivata prontamente dalla rete. La risposta si chiama iPresent It, realizzato dalla ZappTek.

Gli 844 KB della piccola applicazione Cocoa consentono di interagire in maniera professionale con le presentazioni PowerPoint, Keynote e anche i file Pdf, dividendole in apposite immagini ottimizzate per l’iPod photo, aggiungendole direttamente a iPhoto oppure ricreando le strutture di sotto-cartelle che sono poi utilizzate nell’iPod a colori per conservare le immagini.

I vantaggi, oltre alla velocità  complessiva dell’operazione, stanno nel fatto che è possibile aggiornare rapidamente la presentazione (senza inutili e lunghi passaggi), rimuovere le slide che non vogliamo più, avere una preview che ci consenta di vedere come funziona l’immagine ottimizzata per iPhoto. Attenti, manager e professori, adesso non avete più scuse…

ipod photo e keynote