Kroll Ontrack salva i dati anche sugli iPad guasti

di |
logomacitynet696wide

Kroll Ontrack, uno dei nomi più noti per il recupero dati a livello mondiale, lancia un servizio potenziato e più preciso di recupero dei dati ora compatibile anche con iPad iPad. La tecnologia proprietaria, battezzata Recovery Positioning System funziona anche iPhone e touch, Mac ed Xserve.

Se doveste avere la sfortuna di avere un guasto al vostro prossimo iPad, non disperate: Kroll Ontrack, uno dei leader mondiali del “salvataggio” delle informazioni archiviate in hard disk, ha ora una soluzione anche per iPad.
 
Grazie alla nuova tecnologia, denominata Recovery Positioning System, opera sia in caso di malfunzionamento dell’hard disk o di guasto fisico del dispositivo, il successo dell’intervento di recupero dati diminuisce in base al danno e al tempo impiegato per recuperare i file da aree non importanti del disco. Grazie alla tecnologia Recovery Positioning System gli ingegneri Kroll Ontrack sono in grado di stabilire un ordine di priorità nella strategia di recupero secondo le esigenze dell’utente e di localizzare specifiche informazioni e file critici nelle aree utilizzate del disco. In definitiva il nuovo Recovery Positioning System permette di raggiungere livelli più elevati nella precisione del recupero allo stesso tempo riducendo i tempi dell’intervento e la qualità del risultato finale. E tutto questo anche su iPad, iPhone e iPod touch, come dire su tutta la piattaforma mobile di Apple, oltre che sul resto dei sistemi Mac.
 
“La decisione che un’azienda o un utente prende dopo aver perso i dati impatta sul risultato del recupero. Grazie ai passi in avanti ottenuti con la ricerca e lo sviluppo e alle tecnologie di camera bianca i nostri tecnici possono leggere ed effettuare l’immagine dei file meglio e più velocemente”, afferma Paolo Salin, Country Director di Kroll Ontrack Italia. “Questo, insieme alla nostra abilità nell’identificare i file critici, di fornire una completa valutazione del caso e un report dettagliato dei file recuperabili, è un elemento di immenso valore per i nostri clienti”.
 
I tecnici di Ontrack Data Recovery segnalano che le richieste di recupero dati da Mac si sono raddoppiate nel corso degli ultimi tre anni, crescendo del 117% tra il 2006 e il 2009. Data la continua crescita di quote di mercato di Apple, Kroll Ontrack è impegnata ad investire in soluzioni di recupero dati per i clienti Apple che utilizzano sistemi operativi, server, applicazioni e file Mac, oltre ai citati iPad, iPod e iPhone. Kroll Ontrack è anche dotata di tecnologie per il recupero dati per Mail di Apple, Microsoft Entourage e-mail, Apple Xsan 2 clustered file system per Mac OS X.
 
Per maggiori informazioni sull’offerta di Kroll Ontrack per il recupero dati su tutti i computer e sui dispositivi Apple è possibile visitare la pagina questa pagina del sito ufficiale.