L’AppleStore di Salt Lake City apre sabato assieme ad altri due in California

di |
logomacitynet696wide

Apple conferma sulla sezione retail del sito l’inaugurazione del negozio nella capitale dello Utah, la prima in questo stato, contemporaneamente annuncia altri due in California. Apriranno tutti sabato e prima del Thanksgiving Day saranno ben 131 in totale, forse la corsa si conclude qui per il 2005.

Apple raggiunge un nuovo stato degli USA finora orfano di un AppleStore, lo Utah. Ora sono 31 su 52, seppur con forti sbilanciamenti in California, New York-New Jersey e Washington DC e stati limitrofi.

Per sabato 19 novembre (una settimana prima del Thanksgiving Day) è prevista l’apertura dell’AppleStore nel centro commerciale cittadino di The Gateway. La stagione che si sta aprendo è quella giusta per attirare turisti e sportivi che usano Salt Lake City come snodo per dirigersi sulle montagne innevate circostanti.

Apple però annuncia anche l’apertura di questi altri due negozi californiani, sempre per sabato 19 novembre.

Il negozio numero 130 e 131 sono previsti in California, 30 negozi (dopo il ventottesimo di Brea di sola una settimana fa) e una grandissima concentrazione nell’area di Los Angeles.

Ancora una volta sono stati scelti dei centri commerciali, il mall di Sherman Oaks, a non molta distanza da Burbank, il mall Beverly Center sul comune di Los Angeles, il terzo nella megalopoli californiana, in direzione di Santa Monica.

Giungono voci da chi abita nella zona che la scelta di Sherman Oaks è stata un po’ affrettata, visto che si tratta di un’area veramente desertica dove non vive molta gente per diverse miglia, anche se sappiamo che gli statunitensi si muovono anche per lunghe distanze per fare shopping.