LCD, corsa senza fine

di |
logomacitynet696wide

L’aumento della produzione dei monitor LCD non conosce soste. Nuovi impianti aprono praticamente ogni settimana e la produzione supera ogni previsione. I display a schermo piatto supereranno in vendite quelli CRT un anno prima del previsto

Continua ad aumentare e ad un ritmo superiore al previsto la diffusione dei monitor a cristalli liquidi. Lo sostiene la società  di ricerca specializzata DisplaySearch.
Secondo alcune previsioni elaborate a marzo l’aumento della penetrazione sul mercato per il 2002 doveva essere del 48% rispetto all’anno passato. Ora invece DisplaySearch pensa che a fine anno l’aumento sarà  stato del 55%.
L’incremento sarà  dovuto, sempre secondo la società  di analisti, ad un’accelerazione nella messa in funzione di nuovi e più potenti impianti da parte dei produttori.
E questo trend non si arresterà . Nel corso del 2003 maggiori protagonisti del settore investiranno 9 miliardi di dollari, il 94% in più rispetto all’anno in corso e più di quanto non hanno investito nel corso del 2001 e 2002 messi insieme.
Tutto questo dovrebbe portare i monitor LCD a superare in fatto di vendite i monitor CRT entro il 2004 invece che entro il 2005 come originariamente previsto. Parallelamente non dovrebbe essere distante il momento in cui i prezzi, per effetto dell’aumento dell’offerta, cominceranno a scendere di nuovo dopo l’impennata dell’inizio del 2002