L’EU: “fermeremo gli hackers”

di |
logomacitynet696wide

L’EU: presto un piano per fermare gli hackers
Anche l’Europa è preoccupata per i recenti episodi di Cybercrimine e si prepara ad elaborare un piano combatterli. La dichiarazione è del portavoce della EU, Per Haugaard che paralando alla Reuters ha sostenuto che “la situazione sta creando un clima di urgenza che ci spinge a prendere decisioni molto rapide”.

Haugaard ha precisato che entro il mese di marzo i vari stati membri verranno convocati per fare il punto della situazione e con loro saranno presenti alla riunione i responsabili dei maggiori operatori internet del Vecchio Continente. Un documento finale dovrebbe essere stilato e messo in atto nei suoi dettagli prima dell’estate.
I dettagli del piano non sono ancora stati resi noti. Tra i provvedimenti ci potrebbero però essere squadre di polizia addestrate in maniera particolare per combattere il cybercrimine. In previsione anche ‘utilizzo di tecnologie di encriptazione più sicure. Intanto l’Unione Europea ha già  cominciato a collaborare attivamente su questo aspetto con gli Stati Uniti, consapevole, evidentemente, che i crimini informatici sono per definizione senza confini.