La Biologia su Mac OS X: analizzare le sequenze con MacVector

di |
logomacitynet696wide

Grazie al nuovo sistema operativo si aprono nuove possibilita’ per l’utilizzazione del Mac in ambito scientifico. L’eredita’ delle applicazioni Unix si fonde con i programmi per Mac OS per realizzare software sempre piu’ potente…

Accelrysm, divisione di Pharmacopeia, ha rilasciato la versione 7.1 del software di analisi ed editing di sequenze molto popolare tra i biologi di oltreoceano.
Funziona sia con Mac OS 8.6 che con Mac OS X e permette di effettuare oltre alla gestione delle sequenze anche l’analisi dei primer PCR, la ricerca sui database disponibili su Internet, analisi delle proteine permettendo di visualizzare i risultati in forma grafica o di testo.

Lo sviluppatore di MacVector, Michael Stapleto ha dichiarato a MacCentral che “grazie a Mac OS X e’ stato possibile incorporare algoritmi che erano disponibili solo attraverso prodotti Unix di alto livello come Wisconsin Package di GCG: nello sviluppo dell’applicazione trarremo vantaggio dal supporto di X per i multiprocessore, della sua capacita’ di eseguire compiti complessi in background ed del nuovo formato grafico interpiattaforma (PDF)”
Sul sito di Accelrysm e’ disponibile una versione demo del software.