La “Superplaystation” spopola in Giappone

di |
logomacitynet696wide

La PSX, la nuova Super-PlayStation, ha sbaragliato la concorrenza in Giappone. Un milione di pezzi venduti in poche settimane. E grazie ad essa cresce a valanga anche il mercato dei masterizzatori per DVD

In Giappone la stagione dei regali di Natale è stata un trionfo per la “Superplaystation”. La PSX, una versione della console dotata di masterizzatore DVD e HD, ha infatti riscosso un enorme successo, scalando rapidamente le classifiche di vendita. Secondo il giornale locale Mainichi Shimbun, la PSX è andata praticamente esaurita con i rivenditori che non sono stati in grado di soddisfare la richiesta.

Sono risultate così eccessivamente pessimistiche le previsioni dei qualche analista che paventava uno possibile scarso successo della console in seguito alla riduzione delle sue funzionalità  decisa all’ultimo momento da Sony. Al contrario la semplificazione, unita però alla masterizzazione DVD e all’HD, ha spinto molti utenti già  in possesso della PS originale ad acquistare la nuova.

Il successo è stato tale che secondo alcune previsioni la PSX otterrà  entro la fine dell’anno vendite per un milione di pezzi venduti, un successo clamoroso se si pensa che un milione di PlayStation capaci di scrivere DVD rappresenta il 45% del totale dei masterizzatori DVD che si prevede di vendere in Giappone in tutti i prossimi 12 mesi.

La PSX di Sony verrà  venduta in Europa e Usa nel prossimo anno. Il suo costo sul mercato Giapponese è di circa 800 euro.