La e-home secondo Microsoft

di |
logomacitynet696wide

Per completare il quadro della sua strategia a tutto campo Microsoft pensa a “Freestyle”: l’archetipo dell’home computer.

Dopo essere sbarcata nel mercato delle console da gioco con grandi mezzi ma tiepido successo, dopo aver rivelato piani molto bellicosi per il settore dei mobile device (pocketPC e telefoni), dopo aver promesso un Tablet PC per ottobre, Microsoft negli scorsi giorni giorni ha inviato una versione trial di “Freestyle”, il suo nuovo entertainment-pc.

Freestyle e’ parte della nuova strategia di eHome di Microsoft, che prevede un computer centrale e diversi add-on hardware che lo trasformano di volta in volta in un distributore di informazioni, foto, musica e filmati all’interno di una casa interamente colegata in rete.

Probabilmente, in questa ottica che ricalca uno schema client server, ha senso il famigerato Tablet PC come terminale intelligente, e alcuni analisti vedono in questo contesto l’impiego della tecnologia Mira di MS, che prevede monitor touch-screen che possono accedere alle funzioni del computer di casa tramite reti wireless.

Inizialmente (pare verra’ comercializzato per fine anno), Freestyle si presentera’ pero’ piu’ modestamente come un comune pc dotato di telecomando e di una interfaccia utente ridisegnata per facilitare l’accessibilita’.
Della serie: grandi propositi, ottimo marketing ma prodotti concreti distanti nel tempo.
[A cura di Marco Centofanti]