La fine dell’attuale iBook?

di |
logomacitynet696wide

Su AppleStore USA compare il tutto esaurito per chi cerca di acquistare un iBook. La nuova versione del portatile consumer è sempre più vicina

I segnali che il primo maggio si avrà  il lancio del nuovo iBook si infittiscono e il più chiaro arriva proprio da Apple.
Su AppleStore USA infatti da ieri si segnala che il piccolo portatile di Apple è “temporaneamente non disponibile”. In passato, l’esaurimento dei prodotti su AppleStore, è stata la procedura normale per preparare proprio il lancio di nuovi modelli.
Altri segnali convergenti giungono dai distributori, che in molti casi dichiarano il “tutto esaurito” o quasi sugli iBook, e dai rivenditori che da qualche settimana propongono sconti e ribassi di prezzo.
Che l’attuale iBook appaia invecchiato e’ praticamente certo, che le ipotesi tirate fuori questi giorni siano forse un po’ troppo eccentriche e’ piuttosto acclarato dall’opinione di molti. L’impressione nostra è altresi’ convinti che l’evento preparato da Apple, per martedi’ prossimo (per ora senza webcasting, pubblico o giornalisti internazionali), sia in tono un po’ dimesso perche’ ci si debba attendere una vera e propria rivoluzione. Probabile, quindi un iBook con modifiche magari importanti (un leggero restyling, nuova motherboard e nuovi processori), ma certo non una vera e propria rivoluzione