La fine di un amore discusso?

di |
logomacitynet696wide

Explorer 5.2 segna l’inizio di una nuova fase nei rapporti tra Microsoft e Apple? Più “freddi” e con un browser proprietario di Apple come punto di arrivo?

Secondo una delle più autorevoli (e vecchie) riviste online dedicate al Mac, Tidbits, le modalità  con le quali è stato rilasciato l’aggiornamento di Internet Explorer 5.2 potrebbe essere il primo segno della nuova strategia di Apple nei confronti di Microsoft.
Infatti, partendo dalla considerazione che l’aggiornamento di IE non è reperibile attraverso Software Update (come i precedenti), Tidbits sospetta che sia il primo passo, dopo l’annuncio della compatibilità  tra iChat e Aol, per un “raffreddamento” nei rapporti con Microsoft.

Ricordiamo che nel corso delle passate settimane si sono intensificate le voci secondo le quali Apple, in virtù della conclusione dell’accordo quinquennale con Microsoft, potrebbe decidere di fare una scelta meno esclusiva sul fronte del browser. Addirittura alcuni siti dediti alle indiscrezioni hanno ipotizzato il lancio di un navigatore proprietario (battezzato con scarsa fantasia iBrowser). Alla base di questo nuovo navigatore ci potrebbe essere Mozilla, l’implementazione Open Source di Navigator, o in alternativa un altro prodotto già  (quasi) pronto come Chimera.