La posta di Google diventa “mobile”

di |
logomacitynet696wide

Gmail da oggi è disponibile anche per i telefonini. Una interfaccia ottimizzata per la maggior parte dei cellulari in commercio consente infatti di accedere anche dal portatile alla propria casella online. E la casa di Mountain View introduce anche qualche interessante interazione.

Collegandosi dal telefono cellulare al link http://m.gmail.com, altresì noto come Gmail Mobile, è possibile da oggi visualizzare senza costi aggiuntivi (se non quello della connessione a seconda del piano tariffario dell’utente) la propria casella di posta elettronica offerta da Google e che è arrivata a 2,6 GB di spazio per utente.

La mossa, che segue quella di Yahoo!, è però arricchita da una serie di piccole innovazioni studiate per facilitare la fruizione dei propri messaggi sulla casella di posta online. Ad esempio gli allegati possono essere visualizzati direttamente tramite un apposito motore online realizzato dalla stessa Google, per facilitare i possessori di terminali che non sono in grado di aprire file di Word, Excel, PowerPoint e Pdf.

Inoltre, se registrati nell’apposita rubrica online di Gmail, i contatti delle persone che ci scrivono possono essere direttamente contattati con il telefono, tramite una tecnologia che “passa” il numero da chiamare dal web alla parte telefonica dell’apparecchio cellulare.

Il sistema di posta elettronica Gmail di Google (a cui si può accedere tramite invito) consente da pochi giorni anche di realizzare una forma di risposta automatica temporizzata per avvisare quando l’utente si trova lontano dal computer per un po’ di tempo (ad esempio durante le vacanze natalizie).