La prima novità  di Allure (ex Aladdin) è Spring Cleaning 7

di |
logomacitynet696wide

La versione aggiornata dell’applicativo fornisce una migliore gestione della propria privacy e strumenti per difenderla.

Da quando Aladdin Systems è diventato Allure Systems (all’interno del gruppo IMSI) il rilascio di Spring Cleaning 7 è il primo prodotto recante la nuova denominazione societaria.

In Spring Cleaning 7 viene graficamente mostrato all’utente, grazie a Size Manager, la dimensione dei file, anche quelli invisibili, che stanno occupando in modo inutile e magari dannoso l’hard disk; possono essere eliminati file temporanei e log con Logs and Temporary Items Finder. System Snapshot (funzionante solo con Mac OS X 10.3) è il sistema che mostra il “prima e il “dopo” l’ultima installazione effettuata riguardo allo spazio occupato sul disco.

QuickCompare della nuova interfaccia è stato migliorato permettendo il drag & drop di file, cartelle e risorse.

Spring Cleaning 7, che necessita di Mac OS X 10.2 e successivi, è in vendita per 42,47 euro, l’aggiornamento da una precedente versione di Spring Cleaning o da iClean (oppure competitive upgrade da Symantec, Micromat, Alsoft o Webroot) costa 20 dollari.