La rivoluzione degli eBook si chiama Nook

di |
logomacitynet696wide

Mentre in Italia stiamo scoprendo Amazon con il suo Kindle, negli Stati Uniti sono andati oltre. àˆ scesa in campo Barnes & Nobles; la più grande catena di librerie lancia Nook, la rivoluzione della lettura.

Nook è il lettore di eBook pensato da Barnes & Nobles, il più grande venditore di libri negli USA e al mondo, con una immane catena di librerie. Pensare che proprio questo tipo di soggetto, che deve la sua fortuna al libro di carta, possa entrare nell’arena dei libri digitali per dominarla rende l’idea di come le cose stiano evolvendo sempre più rapidamente negli Stati Uniti (e colpevolmente non in Italia).

B&N si è appoggiata a creativi asiatici per realizzare Nook, basato su una nuova e più elegante concezione del lettore di libri. Intanto, gli schermi sono due: uno in tecnologia Vizplex di E-Ink, che conosciamo per tutti i lettori in commercio attualmente, sul quale vedere e leggere i libri e le riviste. Sotto, un touchpad degno di Apple: basato su LCD, a colori, permette di saltare da una delle varie aree alle altre in maniera touch: dai giornali ai libri, dalla parte che si sta leggendo a quella dove si compra, fino alle impostazioni.

Ovviamente, memoria espandibile, accesso Wi-Fi e UMTS alla rete per scaricare i contenuti (l’accordo in questo caso è con AT&T, compatibile almeno sulla carta con le tecnologie europee, come il nuovo Kindle International) a pagamento, interfaccia mutevole. Il punto geniale, infatti, è che lo schermo a colori touch diventa una specie di soluzione modificabile per scorrere gli scaffali dei libri che si vogliono comprare, oppure per fare azioni (bookmark e altro) all’interno del testo (sottolineature, appunti, e altro). L’idea è molto interessante e innovativa, dimostrando che si possono fare anche azioni nuove in un settore tutt’altro che maturo.

Una delle grandi novità  che viene introdotta da B&N è la possibilità  di prestare un libro a un amico, recuperando in questa maniera alcune delle critiche che vengono fatte agli utenti di questo tipo di tecnologia, “vessati” dai venditori di libri e soprattutto dagli editori. Negli Usa il Nook sarà  in vendita a partire dal 30 novembre al prezzo di 259 dollari.