La tastiera wireless consuma più pile se c’è Magic Mouse?

di |
logomacitynet696wide

La tastiera senza fili di Apple divora velocemente la carica delle batterie quando è abbinata al Magic Mouse. L’inconveniente si è presentato a numerosi utenti che lamentano, sui forum Apple, la necessità di sostituire le batterie della tastiera ogni 2 settimane e in alcuni casi anche ogni 2/3 giorni. I primi post risalgono al 12 dicembre, pochi giorni dopo il rilascio dell’aggiornamento Wireless Keyboard Update 2.0.

Quando la tastiera senza fili Apple è abbinata al Magic Mouse la carica delle batterie viene consumata molto velocemente: questo è quanto emerge da numerosi post pubblicati dagli utenti della Mela direttamente sulle pagine del forum di discussione ufficiale. Gli utenti che lamentano una durata inferiore al normale per le pile della tastiera descrivono la necessità  di sostituire le pile ogni due settimane, nei casi peggiori persino ogni 2/3 giorni.

Vale la pena notare che le prime segnalazioni con i post online sono apparse sui forum di discussione Apple il 12 dicembre, pochi giorni dopo il rilascio dell’aggiornamento Wireless Keyboard Update 2.0. Dalla lettura dei post emerge che i problemi emergono quando alla tastiera senza fili Apple, sia il nuovo modello che funziona a 2 pile sia il modello precedente che usa 3 pile, viene abbinato il Magic Mouse. Alcuni utenti notano che i problemi di super consumo delle batterie della tastiera svaniscono quando il Magic Mouse viene sostituito con un altro mouse senza fili. In generale si ritiene che l’origine del problema, non ancora ufficialmente trattato da Apple, risieda proprio nella gestione via Bluetooth del mouse e della tastiera in contemporanea.

Il nuovo Magic Mouse secondo diversi utenti impedirebbe alla tastiera di entrare in modalità  stand-by. Secondo quanto riportato da alcuni utenti statunitensi che hanno interpellato l’assistenza telefonica Apple, Cupertino sarebbe al lavoro sul problema che dovrebbe essere risolto con il prossimo aggiornamento Bluetooth.