L’aggiornamento firmware di DiMAGE 7 disponibile anche in Italia

di |
logomacitynet696wide

Con le moderne macchine fotografiche digitali che sono di fatto dei computer con tanto di software operativo, un upgrade firmware puo’ fare miracoli e introdurre nuove caratteristiche anche su prodotti presenti da qualche mese sul mercato. E’ il caso di Minolta e la sua apprezzata Dimage 7.

Il kit , disponibile da qualche settimana anche nel nostro paese contiene nuovo firmware per la fotocamera ed una versione aggiornata del software di visualizzazione DiMAGE Viewer.
Cosa cambia? Innanzitutto la velocita’ dello scatto continuo, dell’autofocus, la possibilita’ di verificare attraverso un istogramma i livelli delle immagini e la possibilita’ di avere una modalita’ Direct Manual Focus.
Il solo upgrade del firmware costa 65 Euro per avere anche la nuova versione di Dimage Viewer bisogna aggiungere arrivare a 108 Euro.

DiMAGE 7 Upgrade Kit (DG7-UGK) secondo Minolta trasforma la DiMAGE 7 in un macchina piu’ facile da usare e piu’ responsiva.

In pratica l’incremento di prestazioni dell’autofocus raggiunge il 50% a seconda del soggetto e della lunghezza focale. Lo scatto continuo ora passa da 1.1 Frame al secondo ad 1.5 FPS e viene introdotta una nuova modalita’ Ultra High Speed (UHS) in grado di catturare 5 frame di dimensioni 1280 x 960 (SXGA) al secondo.

Viene introdotta anche la modalita’ di controllo del fuoco denominata DMF: e’ possibile trovarla nelle fotocamere tradizionali come la Minolta Maxxum 7 e permette, una volta che il il sistema Autofocus ha agganciato il soggetto, di permettere all’operatore di effettuare una messa a fuoco fine manuale per aggiustare velocemente le situazioni piu’ critiche.

Vengono aggiunti 3 nuovi setting per il display e la valutazione dell’esposizione: real-time histogram (con la distribuzione della luminanza sovraimposta all’immagine), grid (una griglia utile per il confronto con l’orizzonte e/o per le foto di architettura) e scale (utile per chi deve fotografare oggetti da molto vicino e deve confrontarne le dimensioni).

Vengono poi introdotte 3 nuove modalita’ Movie: Time-lapse movie (per scatti temporizzati adatti soprattutto a chi fa foto naturalistiche, ripresa in qualsiasi formato e riproduzione a 4 fps) Night movie (formato QVGA – 320 x 240- in bianco e nero in condizione di luce bassissime), e UHS continuous-advance movie con risoluzione VGA (640 x 480).

Viene aggiunto il controllo manuale del Flash con la gestione della potenza a tre livelli: piena, 1/4 e 1/16.
Oltre a questo vengono aumentate le capacita’ di ingrandimento delle immagini in fase di riproduzione (fino a 4x).

Per maggiori informazioni e il download di un dettagliato PDF con tutte le nuove funzionalità  potete visitare questa pagina del distributore italiano.