Laptop, sempre più vicini ai desktop

di |
logomacitynet696wide

I desktop calano nelle vendite, i laptop aumentano. Il mercato si orienta sempre di più ai computer portatili

Aumenta la percentuale dei computer laptop rispetto ai computer da tavolo. Lo rende noto una indagine di IDC secondo cui nel primo quarto fiscale la percentuale dei computer portatili è arriva al 23,8% nel primo quarto fiscale del 2002. La percentuale è in aumento quasi costante e, secondo IDC, entro tre anni supererà  il 25%.
Nel 1998 i portatili erano solo al 17,6% e hanno superato il 20% nel 2000. Dal 1998 le vendite sono quasi raddoppiate, passando da 3,6 milioni a 7,2 milioni.
Il prossimo traguardo significativo, dopo il 25% che sarà  raggiunto entro il 2005, secondo IDC sarà  il 30% entro il 2006.
Secondo IDC la scalata dei portatili è iniziata contemporaneamente alla discesa dei prezzi che si è verificata specialmente nel 2001, contestualmente alla crisi del mercato informatico. In quel frangente, sempre secondo la società  di analisi di mercato, i produttori sono riusciti ad abbinare a prezzi interessanti soluzioni tecnologiche tali da rendere i laptop competitivi con il mercato dei desktop.
Un successo che emerge anche dai dati di vendita assoluti. Mentre, infatti, negli USA il settore dei desktop è calato del 17,5% nel mese di marzo rispetto allo stesso mese dello scorso anno, i portatili sono cresciuti del 32%