Lascia il capo dello sviluppo Windows

di |
logomacitynet696wide

Brian Valentine lascia Microsoft per Amazon. E’ stato per quasi sette anni il capo del gruppo che sviluppa Windows.

Importante perdita per il team che in Microsoft sviluppa Windows: Brian Valentine lascia la società  per entrare a fare parte del management di Amazon.

La notizia è di grande rilievo per il mondo del sistema operativo di Redmond, visto che Valentine stato per sette anni ai vertici dell’azienda dove era arrivato a fine anni ’90 per preparare il lancio di Windows 2000. Nel corso della sua permanenza nella stanza dei bottoni, Valentine ha supervisionato lo sviluppo di tre versioni di Windows, tra cui l’ultimo Windows Vista, che sta nascendo tra qualche tribolazione, soprattutto in termini di tempistica. La partenza del manager viene però, paradossalmente, intesa dagli osservatori come una buona notizia per il nuovo sistema operativo che potrebbe a questo punto essere davvero vicino al rilascio visto che il manager che ne ha governato tutto il processo di sviluppo esce dall’azienda, cosa che difficilmente avrebbe potuto fare se l’Os fosse stato ancora in alto mare.

Brian Valentine in Amazon ricoprirà  l’incarico di vicepresidente con quale incarico non è stato per ora precisato.