L’autore del virus NetSky si ritira

di |
logomacitynet696wide

L’autore di NetSky, uno dei virus più diffusi su Internet, si ritira. Un messaggio scoperto nel codice dell’ultima versione del worm. “Noi volevamo solo combatere i virus cattivi”

L’€™autore del virus NetSky, uno dei worm che stanno ancora oggi devastando i computer dell’€™universo informatico obbligandoli a spedire milioni di messaggi di posta, si ritira dal ‘€œbusiness’€. L’€™annuncio, per alcuni versi sorprendente, è contenuto in alcune righe di codice del programma scoperte da F-Secure, una società  che si occupa di sicurezza informatica.

‘€œQuesta – si legge nel codice è l’€™ultima versione del nostro antivirus (sic!). Il codice sorgente sarà  presto disponibile. Noi vogliamo solo distruggere iul business di chi scrive malware, incluso MyDoom e Beagle’€

Secondo quanto riferisce Mikko Hyppà¶nen, responsabile della ricerca di F-Secure, gli autori di NetSky cercando di accreditarsi come autori di ‘€œvirus buoni’€, anzi di veri e propri antivirus in lotta con gli autori di Beagle e MyDoom che, in effetti, determinano una ricaduta perniciosa trasformando i computer PC in una armata di macchine ‘€œzombie’€ capaci di inviare spam a velocità  impressionante. Al contrario le ultime versioni di NetSky non sono così pericolose, anzi attaccano MyDoom e Beagle per distruggerli

‘€œGli autori di NetSky – dice Mikko Hyppà¶nen – credono di fare un’€™opera meritoria. Il loro virus attacca gli altri virus per distruggerli, al punto che chi l’€™ha scritto lo definisce come ‘€œanti-virus’€. Si tratta, probabilmente, di un teenager, non certo di un gruppo di crimine organizzato’€.

Nei giorni scorsi altri messaggi in codice erano stati scoperti nei virus, alcuni dei quali hanno fatto sospettare gli esperti di sicurezza che sia in corsa una sorta di prova d’€™abilità  tra differenti gruppi specializzati nel creare worm. Il risultato è una recrudescenza delle infestazioni dei computer, mai come queste settimane tempestate da messaggi di posta generati, appunto, dai virus.

Intanto F-Secure comincia a sospettare che gli autori di MyDoom e Beagle, i due principali virus degli ultimi mesi, siano se non la stessa persona lo stesso gruppo di programmatori. Indizi in questo senso sono stati scoperti nell’€™ultima versione di Beagle (Beagle.L).

Ricordiamo che Microsoft e SCO, due dei bersagli di una delle prime versioni di MyDoom, hanno messo una taglia su chiunque sia in grado di fornire indicazioni