Le vendite di smartphone crescono del 50%

di |
logomacitynet696wide

Le vendite di smartphone sono cresciute del 50% nel primo trimestre del 2010 raggiungendo un totale di 54milioni di unità. Lo rivela Strategy Analytics che vede il settore smartphone trainare la ripresa dell’intero settore della telefonia. Prima è Nokia che migliora nel segmento degli smartphone entry level e nei mercati emergenti: nei terminali di fascia alta dominano BlackBerry e Apple.

Le vendite di smartphone crescono del 50% nel corso del primo trimestre del 2010: si tratta delle crescita più consistente degli ultimi 3 anni, un risultato che permette ai terminali evoluti di trainare fuori dalla recessione l’intero settore della telefonia mobile. Lo ha rivelato oggi Strategy Analytics che valuta il mercato degli smarpthone pari al 18% dell’intero settore.

Tra le società che più hanno beneficiato dell’andamento estremamente positivo del settore la società di analisi indica Nokia. Il costruttore finlandese mantiene il ruolo di leadership sul mercato globale della telefonia, per quanto riguarda gli smartphone con modelli dal prezzo più aggressivo che hanno successo nei mercati emergenti come Cina e Sud America. Negli smartphone di fascia alta continuano a dominare BlackBerry al secondo posto subito seguita da Apple con 10,6milioni di iPhone venduti; Apple ha ora il 16,4% del mercato degli smartphones contro il 10,6% dello scorso anno; Nokia controlla il 40% (lo scorso anno nello stesso periodo era al 38,2%) e RIM scivola al 19,7% (20,3% nel 2009)

Il fattore trainante determinato dagli smartphone che stanno provocando una crescita sensibile del mercato, la più forte degli ultimi tre anni, della telefonia cellulare, è dimostrato dal fatto che Rim per la prima volta entra tra i primi cinque produttori al mondo scalzando di 100mila unità Sony Ericsson dal quinto posto. Importante anche il sorpasso di Apple ai danni di Motorola; quello che un tempo era il secondo produttore al mondo di telefonini ora è dietro alla Mela che ha un solo dispositivo, ma di enorme successo, sul mercato.