Le schede Powerlogix funzionano con Tiger

di |
logomacitynet696wide

Apple avverte tutti fin dall’esterno della scatola nera del Mac OS X 10.4 che il nuovo sistema operativo non supporta le schede di aggiornamento processore. PowerLogix afferma il contrario rassicurando i clienti dei suoi acceleratori.

Chi negli ultimi anni invece che cambiare l’intero computer ha preferito sostituire solo la scheda dove risiedeva il processore e la cache stia tranquillo e vada pure ad installare Tiger.

Questa sostanzialmente la rassicurazione che viene da OWC – Other World Computing, distributore di primo piano dei prodotti PowerLogix, che ha in listino tutte le schede PowerLogix testate per funzionare con Mac OS X 10.4.

“Che le abbiate già  comperate o che stiate considerandone l’acquisto, le schede PowerLogix non è vero che non sono compatibili con Tiger, è una bugia, non solo sono compatibili ma migliorano le performance dell’ultimo sistema operativo di Apple” è stata la dichiarazione del presidente di OWC, Larry O’Connor.

Le schede PowerLogix integrano processori singoli G4 da 1 GHz fino al doppio G4 da 1,8 GHz, si adattano a svariati modelli di PowerMac e Cube. Le schede PowerLogix con processori G3 ZIF sono disponibili con velocità  di clock da 1 e 1,1 GHz con cache L2 1:1 da 1 MB per PowerMac. Per i PowerBook Pismo è disponibile l’upgrade a G3 @ 900 MHz con cache L2 1:1 da 1 MB.

Una pagina di supporto è stata messa online per ulteriori informazioni.

La stessa PowerLogix mette a disposizione una guida all’aggiornamento.