Leopard, miniera d’€™oro per il trimestre fiscale

di |
logomacitynet696wide

Secondo un analista Leopard potrebbe diventare una miniera d’€™oro per il trimestre fiscale di Apple: in quattro giorni hanno aggiornato già  il 9% degli utilizzatori di Mac Os X.

Leopard potrebbe diventare una vera e propria miniera d’€™oro per Apple. Questa l’€™opinione di Gene Munster, un analista di Piper Jaffray.

Usando come riferimento l’€™annuncio di due milioni di copie di Leopard vendute in meno di quattro giorni, Munster sottolinea la capacità  di Cupertino di spingere la sua base di utenza a rapide migrazioni del sistema operativo. La percentuale di coloro che sono passati da versioni precedenti del sistema operativo a Mac Os 10.5 sarebbe stata altissima: 9% dei 23 milioni, circa, di utenti Mac.

Munster non puà  fare a meno di notare come la situazione in cui si trova Apple sia sostanzialmente diversa da quella della concorrente Microsoft. ‘€œCupertino è in grado di vendere una quantità  di aggiornamenti superiore a quella di Microsoft con intervalli più brevi’€. Questa ‘€œabilità ‘€ si trasforma in denaro sonante; calcolando che Apple possa riuscire a piazzare 3,5 milioni di copie Leopard nel trimestre questo significherebbe aggiungere circa 92 milioni di dollari di profitto al bilancio dei 90 giorni che si concludono a dicembre.