L’iPod di Sony sarà  la Playstation portatile?

di |
logomacitynet696wide

Sony per contrastare iPod potrebbe mettere in campo i muscoli del marchio PlaySation. La versione portatile della console, in arrivo a marzo, sarà  in grado di scaricare musica e vedere film.

Sony proverà  a sfruttare anche la popolarità  del marchio PlayStation per contrastare iPod. Il potere della PS, trasformata in uno strumento per il download di canzoni, verrà  sfruttato con il lancio della versione portatile della console, la PSP che, già  disponibile in Giappone, sarà  presto (nel mese di marzo) di un lancio planetario.

Secondo quanto rivelano alcuni media, la divisione intrattenimento di Sony avrebbe già  predisposto una tecnologia che consente alla PSP di scaricare software e aggiornamenti da Internet. Questo stesso sistema verrebbe usato per acquistare musica e, in futuro, anche grazie alla potenza del processore della piccola console da tasca, anche video.

Al momento non è chiaro se il servizio che fornirà  contenuti digitali alla PSP sarà  il negozio Connect o se sarà  allestito un altro punto vendita, quel che è certo è che se davvero Sony sviluppasse questa strategia, l’obbiettivo sarebbe quello di sfruttare le (previste) milioni di PSP vendute, per proporre il dispositivo come un’alternativa multifunzionale ad iPod. Uno sforzo che verrebbe facilitato dal target di PSP, l’adolescenza e i ventenni, e dal costo, paragonabile a quello di un iPod tradizionale rispetto al quale, però, la PlayStation portatile presenta la capacità  di giocare (da soli o in rete), uno schermo di grandi dimensioni. Il tutto sotto l’ombrello di un marchio noto e consolidato come quello della PlayStation.