Linspire Linux di nuovo gratis, per una settimana

di |
logomacitynet696wide

Linspire “la distribuzione Linux più facile del mondo”, approfitta dello scorso LinuxDay per regalare copie del suo prodotto a tutti gli interessati. Gratis sia la distribuzione Linux che altri servizi di qualità .

Di nuovo Linspire tenta di far parlare di sé, giocando la carta della gratuità . In occasione del recente LinuxDay dello scorso weekend, Linspire ha deciso di regalare nuovamente la versione più recente della sua distribuzione Linux in inglese (attualmente la 5.0.347, basata su Kernel 2.6).

Dal 26 novembre fino al 4 dicembre 2005, quindi, sarà  possibile avvantaggiarsi di questo regalo offerto da Questar, distributore italiano per i prodotti Linspire.
Già  all’inizio di settembre avevamo dato notizia, sulle nostre pagine, di un’analoga iniziativa per guadagnare visibilità . Ricordiamo che, a differenza di altre proposte, presenti sulla scena tecnologica, Linspire non ha scelto di rendere gratuito e liberamente scaricabile la sua incarnazione di Linux. Così per procurarsi una copia di tale Sistema Operativo, è necessario ordinarlo presso uno store on-line o acquistarlo in un negozio informaticamente avanzato, in entrambi i casi pagando una cifra che si aggira sui 60 dollari.

Quella volta, la corsa all’omaggio di una copia di Linspire era stata così ampia da aver reso irraggiungibili i server della società  per molti giorni, piegati dalle eccessive richieste di download. Adesso, invece, intelligentemente, si è optato per una suddivisione dei carichi utilizzando BitTorrent come metodo per la diffusione, in associazione al tradizionale server FTP (limitato negli accessi per evitare sovraccarichi).

Sono quindi disponibili, per il download, i CD della:

– Linspire 5.0.347 (4 Nov. 2005 – Kernel 2.6) Inglese;
– Linspire 4.5.608 (22 Dic. 2004 – Kernel 2.4) Italiano

Completando il processo con la registrazione gratuita, sul sito italiano di Linspire si potrà  ottenere un certificato di licenza personalizzato, un codice di attivazione gratuito per usufruire per 3 mesi del servizio CNR (click and run), che permette a chi non è esperto di Linux, di installare gratuitamente con un clic del mouse centinaia di programmi appositamente scelti, precompilati, testati e preconfigurati, pronti all’uso.

In aggiunta a tutto ciò Questar offre anche un accesso gratuito al servizio online Nativedreams OpenICDL per conseguire la patente europea del computer su sistemi Linux.
Tutti questi regali e nessun costo, quindi, perché non provare?