Livestation, il player “per la TV di qualità ” ora è anche per Mac

di |
logomacitynet696wide

Disponibile anche per Mac, il player per la piattaforma televisiva P2P che consente di ricevere canali televisivi e radio.

LiveStation, il servizio per la fruizione della “TV di qualità “, ha reso disponibile il player per Mac OS X 10.4.x “Tiger” e 10.5.x “Leopard” (nelle sole versioni Intel, almeno al momento) grazie al quale è possibile visualizzare alcuni dei canali leader nel panorama televisivo internazionale: Al Jazeera, BBC World News, Bloomberg Television, Euro News (in lingua inglese, francese, italiana e spagnola), France 24, i>Tele, Russia Today e BBC World Services.

Realizzato con tecnologie co-sviluppate in collaborazione con Microsoft Research, il software mette a disposizione un sistema scalabile e affidabile con il quale guardare la TV offrendo anche alcuni servizi di social networking. La piattaforma permette agli spettatori di aggiungere streaming web al player e cercare nei contenuti di più di 600 canali indicati da altri utenti.

Dalle prime prove che abbiamo avuto modo di eseguire, la qualità  video è effettivamente buona: le immagini sono stabili, fluide e quasi esenti da “effetti pixel”. Nonostante sia una tecnologia co-sviluppata con Microsoft, il software “vanta” il fatto di non aver bisogno di Silverlight per funzionare.

I requisiti di sistema minimi sono: un Mac Intel con Mac OS X Tiger o Leopard e una connessione banda larga che offra velocità  di download da almeno 800Kbps. Per usare il player è necessario registrarsi (si può farlo gratuitamente prima di scaricare il software).

[A cura di Mauro Notarianni]