Lo Zune HD sarà  basato su Nvidia Tegra

di |
logomacitynet696wide

Indiscrezioni non smentite sembrano confermare quello che da qualche tempo si vocifera: il nuovo Zune HD si baserà  su “Tegra” di Nvidia.

Non c’è nessuna comunicazione ufficiale ma pare che lo Zune HD, nuova versione dello sfortunato player multimediale di Microsoft, sfrutterà  il system-on-chip “Tegra” di Nvidia. L’indiscrezione non è del tutto nuova e l’accostamento Tegra-Zune era stato ipotizzato già  diversi mesi addietro quando le voci su una nuova versione del riproduttore multimediale non erano altro che rumors.

Non è chiaro quale sia il modello di Tegra che Microsoft ha intenzione di integrare nel player ma i rumor più accreditati specificano possa essere l’APX 2500 o 2600: questi processori permettono la riproduzione di video ad alta definizione, offrono cattura e riproduzione di video 720p, tecnologie 3D avanzate e bassissimo assorbimento energetico (combinazioni perfette per un dispositivo mobile di nuova generazione).

Il system on chip di Nvidia integra un processore ARM11, supporta le memorie Flash NAND, può codificare e decodificare filmati H.264 a 720p, supporta formati audio multi-standard quali AAC, AMR, WMA e MP3.

Secondo quanto già  dichiarato da Microsoft, il nuovo Zune avrà  uno schermo OLED da 3,3″ con risoluzione di 480 x 272 pixel, avrà  uscita video HDMI, avrà  WiFi, tastiera virtuale, accelerometro e un browser web. Microsoft non aggiungerà  funzionalità  di telefonia, caratteristica che avrebbe forse potuto trasformarlo in un perfetto rivale per l’iPhone.

Lo Zune HD sarà  commercializzato negli USA verso la fine di settembre. In Italia il prodotto potrebbe arrivare dopo l’autunno.

[A cura di Mauro Notarianni]