MACWORLD Le curiosità  di Apple

di |
logomacitynet696wide

Apple ha fatto un eccellente lavoro nella cura dei dettagli delle proprie macchine, vediamo quali sono i particolari più ‘cool’

Per Jobs il nuovo mouse deve essere il simbolo di questo MacWorld ed è difficile dargli torto, è curatissimo in ogni dettaglio, è stato studiato da chi ha già  utilizzato mouse ottici, risolvendone potenziali problemi. In primo luogo intorno al sensore ottico troviamo una ghiera che può assumere tre posizioni e serve a regolare la sensibilità  del click, nella prima posizione basta un leggero tocco per ottenere un click, nell’ultima bisogna essere molto decisi per ottenere lo stesso risultato. In secondo luogo, troviamo due aree della superficie laterale solidali con la base del mouse; erroneamente in molti hanno pensato che fossero altri bottoni, invece sono due sostegni che permettono di clickare anche quando il mouse poggia su superfici morbide quali coperte o divani: in queste occasioni infatti cercando di clickkare si otterrebbe l’effetto di far affondare il mouse sulla superficie morbida senza ottenere risultati, viceversa con i sostegni laterali avremo una presa ben più salda e potremo lavorare anche su superfici morbidissime.Altro aspetto curatissimo delle nuove macchine sono i pulsanti a sfioramento: un simbolo di accensione posto sopra il Cube ci permetterà , al solo tocco della superficie, di mettere in stop la macchina, sui monitor troviamo gli stessi bottoni per i controlli frontali, ma con l’ulteriore vantaggio che, non essendoci uno spesso strato di policarbonato, basta solo avvicinare il dito senza neppure toccarne la superficie per vederlo ‘animarsi’ di una luce intensa.Non c’è che dire, anche nei dettagli queste macchine sono assolutamente curatissime.