MSNBC: niente video per il Mac

di |
logomacitynet696wide

Chi pensava che con il rilascio di Windows Media Player 9 potessero essere risolti tutti i problemi di compatibilità  con l’universo video che segue gli standard Microsoft, ha un motivo in più per ricredersi. MSNBC dice chiaro e tondo “Niente video per chi ha un Mac”

Qualche giorno fa si rifletteva sui presunti benefici dell’arrivo per la nostra piattaforma di Windows Media Player 9.

Ora sempre più conferme che le decisioni di Microsoft riguardo al mantenimento di compatibilità  dei propri prodotti anche sulla nostra piattaforma, si affievoliscono ulteriormente.

Il sito di notizie della televisione statunitense NBC, ovvero MSNBC, sempre più MSN, ovvero Microsoft, che NBC… sta rendendo difficile la visione dei file multimediali e lo motiva, con una descrizione dei propri servizi, inequivocabile: “per usare MSNBC Video il vostro computer deve avere installato Internet Explorer 5.5 o successivo su un sistema operativo Windows, Netscape non è sufficientemente compatibile con Win Media Player 9 per la visione dei contenuti di MSNBC Video e nessun plug-in è disponibile, MSNBC Video non è in grado di supportare Macintosh o altri sistemi operativi”.

A prima vista più che di una scelta tecnica si tratta di una scelta “politica”, visto che le presunte difficoltà  tecniche, specie nel rapporto con il Mac, non sembrano insormontabili. Non è forse un caso che ad essere esclusi siano Netscape, il principale concorrente (ancorchè ormai ridotto al lumicino) di Internet Explorer e il Mac OS, unico sistema operativo desktop consumer rivale di Windows. Chi avesse l’impressione che Microsoft usi il doppio ruolo di fornitore di contenuti e di produttore dello strumento per usufruirne, come una clava per sgominare la concorrenza leggendo tra le righe del caso MSNBC ha pochi motivi per ricredersi.