MSN per Mac: Microsoft chiude le porte

di |
logomacitynet696wide

Non sarà più supportata da Redmond la versione per Mac OS X del software che permette di accedere ai contenuti dei servizi MSN.

A partire dal 31 maggio MSN per Mac OS X non sarà  più supportato da Microsoft.

Il gigante di Redmond sta tagliando i rami secchi e questo software era un prodotto estremamente marginale in USA (dove era possibile accedere localmente grazie a Qwest) per la piattaforma di Apple, peraltro basato sul contestato sistema d’identificazione Passport, sistema che la stessa Microsoft ha ormai pensionato.

Con MSN era necessario settare una pagina online MyMSN o MSN Hotmail nel browser di riferimento per accedere ai servizi del portale (pagando tra i 10 e i 27 dollari al mese).

Microsoft sta avvisando gli utenti di MSN per Mac OS X che il servizio sarà  sospeso dopo meno di due anni.

La Mac Business Unit continua a supportare la piattaforma Mac, specialmente con Office, VirtualPC, MSN Messenger e i prodotti I/O.