Ma quanto mi costi, XP!

di |
logomacitynet696wide

Windows XP costerà  più caro dei suoi predecessori. A rivelare il listino, tenuto gelosamente segreto da Redmond, una pagina di Amazon

Dieci dollari in più per l’aggiornamento, venti dollari in più per il pacchetto “full”. Tanta sarà  la differenza di prezzo tra Windows XP e il suo predecessore Windows Me.

A rivelare i “segreti”, poco piacevoli, del listino del nuovo sistema operativo di Microsoft è stata Amazon che da ieri ha pubblicato sul suo sito una pagina per il preordine del sistema operativo di Redmond. Nel contesto della pagina anche i prezzi di XP che sono, come detto, consistentemente più alti di quelli del suo predecessore. L’Os costerà  100 dollari per chi ha una versione di Windows precedente (circa 230.000 lire) e addirittura 200 dollari (460.000 lire) per chi decide di comprarsi il sistema operativo per la prima volta. Ancora più alti i prezzi della versione professionale di XP che andranno da 200 a 300$ a seconda che si tratterà  di un upgrading o di un pacchetto full.

Microsoft, con un po’ di irritazione, ha chiesto ad Amazon di togliere i prezzi e la pagina, ma il sito di vendita on line si è limitato semplicemente ad eliminare le schermate che presentavano il sistema operativo.

“Abbiamo ricevuto le informazioni da Microsoft e le abbiamo pubblicate – dicono ad Amazon – il prezzo è quello autorizzato da loro”. “Non abbiamo ancora fornito alcuna indicazione di prezzo – replicano da Redmond – i listini verranno annnunciati nei prossimi mesi, prima del lancio vero e proprio”

Secondo alcune fonti l’aumento dei prezzi di Windows XP, che si rifletterà  anche sui prezzi praticati ai produttori ci computer che offrono il sistema operativo preinstallato, non si riverserà , in maniera significativa sui consumatori finali, ammortizzato dai prezzi calanti dell’hardware.