MacBook Pro, il rinnovo sta per arrivare?

di |
logomacitynet696wide

Apple potrebbe essere ormai prossima ad un rinnovo dei MacBook Pro. Un rivenditore americano aggiunge al magazzino un segnaposto per il loro arrivo. Avranno processori Penryn e touch pad simili a quelle dei MacBook Air?

Sembra non troppo lontano il lancio di un aggiornamento dei MacBook Pro. Oltre alle voci che da diversi giorni battono il tam tam delle ipotesi e delle supposizioni sulle date di rilascio, segnali apparentemente più concreti emergono dai sistemi di magazzino di Best Buy.

Ad annotare l’€™apparizione di nuovi modelli di MacBook Pro (con tanto di nuovi Sku, il numero di magazzino) è Macrumors. Si tratta di prodotti non identificati, privi di specifiche e con date di disponibilità  (dal 10 al 14 febbraio) e prezzi (identici a quelli attuali) che appaiono essere poco più che altro che segnaposto, ma il fatto che un partner commerciale della rilevanza di Best Buy abbia inserito nei suoi computer nuovi modelli appare essere un chiaro segnale dell’€™imminenza dei nuovi prodotti.

Le ipotesi sulla portata dell’€™aggiornamento divergono. Quelle più accreditate ruotano intorno a nuovi processori con velocità  fino a 2,6 GHz (e opzione a 2,8 GHz) con qualche elemento di ‘€œAirizzazione’€, come ad esempio la trackpad di nuova generazione. Qualcuno pensa però anche ad un rinnovo radicale, con nuovi case più sottili e un sostanziale rinnovo di un design, quello del MacBook Pro, che risale sostanzialmente a quattro anni fa.

Il rinnovo dei MacBook Pro potrebbe avvenire in qualunque momento, a partire da oggi. Sulla sezione dedicata ai MacBook Pro sul sito Apple Store al momento non si rilevano particolari movimenti.