MacBook Pro in arrivo con nuova scheda grafica

di |
logomacitynet696wide

Fonti di Macity confermano il rilascio entro poche ore dei nuovi nuovi MacBook Pro. Sembrano poche le novità  di rilievo: tra di esse un nuovo processore da 2,4 GHz e 2 GB di ram su tutta la gamma. Cambia la scheda grafica.

Processore da 2,4 GHz, nessuna novità  di sostanza a parte una nuova scheda grafica. Questo quanto Macity è ha appreso alcuni minuti fa da fonti ritenute attendibili sulle specifiche tecniche dei nuovi MacBook Pro.

Apple, dunque, con l’aggiornamento delle macchine professionali (che a questo punto dovrebbe essere realmente in programma oggi pomeriggio) dovrebbe seguire la strada percorsa con i MacBook, limtandosi ad uno speed bump e a qualche aggiustamento non di sostanza.

La novità  di maggior rilievo sarebbe il processore da 2,4 GHz, modello T7700, un evoluzione dei T7400 da 2,33 Ghz in uso negli attuali modelli. Questo processore in alcuni computer Windows viene usato in abbinamento ai Centrino Pro che però Apple non adotta nelle sue macchine.

Altra novità  sarebbe l’adozione di due GB di Ram su tutta la gamma e di un disco da 160 GB anche sul modello intermedio, quello da 15 pollici con processore da 2,4 Ghz. Potrebbero, ma non è certo, cambiare anche le schede grafiche così come essere aggiornato il drive, su tutta la gamma portato a 8X.

Per quanto riguarda la scheda grafica viene utilizzata la NVIDIA GeForce 8600M GT in luogo della Mobility Radeon XT 1600.

Macity al momento non è in grado di fornire informazioni sui costi delle macchine, ma è probabile che i prezzi possano scendere rispetto a quelli dei modelli attuali tra i 100 e i 150 euro.