MacBook Pro, scorte a zero?

di |
logomacitynet696wide

Secondo alcuni siti le scorte di MacBook Pro presso i distributori europei sarebbero ormai prossime allo zero. Un altro segnale di un prossimo debutto di una nuova versione del portatile di Cupertino?

Le scorte di MacBook Pro sarebbero praticamente inesistenti nei canali di distribuzione europei.

Questa la notizia che rimbalza da alcuni siti dediti alle indiscrezioni che citano rivenditori e fonti interne agli stessi distributori. Attualmente l’€™unico punto vendita che sembra avere una buona quantità  di MacBook Pro sarebbe AppleStore dove le macchine sono in consegna con tempi stimati in 24 ore; per i negozi, invece, è difficile procurarsi macchine da consegnare ai clienti.

Secondo le voci riportate da pagine web quali AppleInsider e Hardmac, la situazione sarebbe frutto dell’€™approssimarsi del lancio delle nuove macchine con processori Core 2 Duo. La data di presentazione, di cui si parla ormai da diverso tempo, sarebbe imminente: i distributori avrebbe quale data assegnata per il ripristino della normalità  delle scorte il 31 ottobre.

Accanto ai MacBook Pro si parla sempre anche di una revisione dei MacBook, anche questi ormai virtualmente esauriti presso gli stessi distributori. Anche in questo caso i siti dediti alle indiscrezioni ipotizzano un aggiornamento con i processori della serie Core 2 Duo ma non si può escludere che Apple possa puntare ad un semplice ritocco con chip più veloci ma sempre della serie Core Duo.