MacBook troppo caldo? Attenti alla striscia di plastica

di |
logomacitynet696wide

Chi sul MacBook riscontra temperature d’esercizio troppo alte verifichi la presenza di una striscia di plastica sulla griglia di raffreddamento. Il consiglio è di Apple.

Se il vostro MacBook presenta temperature d’€™esercizio troppo alte o ha le ventole di raffreddamento costantemente accese il problema potrebbe essere una striscia di plastica che chiude la griglia per la dissipazione del calore. La nota, che conferma alcune informazioni diffuse da siti indipendenti nei giorni scorsi, è stata pubblicata oggi da Apple.

Secondo quanto si apprende dal sito di Cupertino, la presenza della striscia adesiva è frutto di un errore. Si tratta di una protezione usata in fase di produzione e stoccaggio della macchina per impedire che la polvere si infiltri all’€™interno della macchina. In alcuni esemplari l’€™adesivo (che è trasparente e quasi invisibile) che dovrebbe essere rimossa prima dell’€™imballaggio della macchina non è stato elminato, il che determina l’€™impossibilità  dell’€™aria di defluire dall’€™interno della macchina verso l’esterno e obbliga le ventole ad un superlavoro.

Chi dovesse riscontrare la presenza della striscia di plastica sulla griglia (che si trova sul retro del case, appena sotto lo schermo) deve semplicemente eliminarla.

Nel caso la temperatura della macchina dovesse sembrare ancora troppo alta Apple raccomanda di seguire le istruzioni, valide anche per altri tipi di portatile, dettate in questa altra nota tecnica. Tra le raccomandazioni: mettere sempre il portatile su una superficie dura, come un tavolo o una scrivania (sconsigliati cuscini, materassi e ginocchia) e settare il pannello di controllo su risparmio energia migliorato.