MacOs X per tutti

di |
logomacitynet696wide

Tra le novità  di ieri presentate al WWDC 2001 anche la preinstallazione di MacOs X su tutti i computer che escono da Cupertino. Tutti coloro che dal 21 maggio (ieri) fino al 21 agosto compreranno un Mac hanno diritto al nuovo Os anche se non lo trovano come dotazione standard. Apple provvederà  alla spedizione. Ecco come fare a richiedere la propria copia.

Una delle novità  inattese del keynote di ieri è stato l’annuncio del preinstallo di MacOs X su tutte le macchine che escono da Cupertino da ieri. Una notizia che ha sorpreso un po’ tutti visto che Apple da tempo andava ripetendo che il nuovo Os sarebbe stato preinstallato solo a partire dalla prossima estate (forse dal MacWorld di luglio). La scelta di anticipare i tempi sarebbe dovuta, secondo Jobs, al successo che il sistema operativo ha avuto dallo scorso 24 marzo, data del lancio e dal continuo supporto ricevuto da parte degli sviluppatori. In realtà , probabilmente, si tratta anche di un modo per forzare la mano agli stessi sviluppatori. Allargando in maniera decisa la base di installato fornendo l’Os su tutte le macchine nuove si fornisce un potendo argomento di convinzione a chi ancora oggi sta titubando o sta rallentando lo sviluppo di versioni Carbon delle sue applicazioni.
Apple ha anche confermato ieri che tutti i clienti che hanno acquistato da ieri 21 maggio e acquisteranno fino al prossimo 21 agosto un Mac e non troveranno MacOs X preinstallato potranno chiedere l’invio di una copia gratuita del nuovo sistema operativo. “Per ricevere l’aggiornamento – si legge in una pagina Web di Apple – è necessario compilare il modulo d’ordine e allegare una fotocopia di una ricevuta d’acquisto dettagliata, di una fattura o di uno scontrino di imballaggio ove siano indicati data, codice del prodotto o dei prodotti acquistati e una prova d’acquisto software originale (coupon 1, 2 o 3) per Mac OS 9.1 per ogni aggiornamento ordinato. Il modulo compilato, la documentazione comprovante l’acquisto e il/i coupon devono essere inviati entro 90 giorni all’indirizzo indicato (farà  fede la data del timbro postale)”.
L’offerta è valida fino al prossimo 21 agosto. La versione di MacOs X che si riceverà  sarà  la 10.03.