MacityNet: lavori in corso

di |
logomacitynet696wide

In queste ore MacityNet sta “nascostamente” ottenendo una revisione funzionale che permetterà  ai nostri lettori di accedere più velocemente ai nostri servizi e a navigare più comodamente.

Alcuni lettori ci hanno scritto in questi giorni per farci notare che alcune pagine speciali come quella giornaliera e quella settimanale hanno problemi di impaginazione e di link interni. E’ una conseguenza temporanea della ristrutturazione “sottorranea” che stiamo effettuando sul sito mantenendo fede alle promesse che avevamo fatto un mese fa.
Innanzitutto stiamo operando una revisione del codice HTML delle pagine redazionali che comporta l’eliminazione di codice ridondante, mappe, preload ed un accesso diretto ai tanti servizi che il sito offre in modo da rendere “circolare” la navigazione nelle nostre pagine.

La prima testata modificata è stata quella del portale delle news Macity che ora ha bottoni diretti per l’accesso anche ai nuovi siti, una testata più compatta e soprattutto, almeno da quanto ci riferiscono i nostri lettori con connessione a 56k, si carica molto più velocemente. Abbiamo proseguito con ilmioMac che segue la stessa semplificazione e velocizzazione e continueremo con con le altre testate mantenendo il più possibile una interfaccia omogenea e riducendo al massimo il codice ridondante.

La ristrutturazione è “sotterranea” perchè non avremo, al momento una rivoluzione nella grafica dei siti ma tutti potranno giovarsi di un accesso più veloce e più conforme alle caratteristiche di usabilità  richieste da molti utenti.

Abbiamo anche nuovi software di gestione dei banner che dovrebbero evitare i rallentamenti da sovraccarico nei momenti di traffico elevatissimo e stiamo ultimando le modifiche al nostro mercatino dell’usato che in un solo mese mese ha visto arrivare 300 annunci di tutti i generi.
Contiamo entro la fine del mese di ultimare le modifiche più urgenti e di ripristinare le pagine periodiche nella nuova veste. Nello scusarci per i momentanei disagi vi auguriamo: buona lettura!