Macromedia, bilancio in positivo

di |
logomacitynet696wide

Macromedia posta risultati fiscali in positivo. Buona la risposta ai nuovi prodotti mentre Studio MX batte ogni record di vendita. Segnali d’€™ottimismo anche per lo stato di salute della rete.

Buoni risultati per Macromedia. La società  di San Francisco, specializzata in prodotti di sviluppo e di animazione per il web, ha infatti postato risultati positivi per il trimestre.

Il profitto è stato di 6,7 milioni di dollari contro perdite per 2 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno.

Secondo quanto riferito dal CEO Robert Burgess i meriti sono delle vendite di nuovi prodotti come Contribute, Breeze Light e Flash per dispositivi mobili che stanno cominciando ad avere un traino sul bilancio. La gran parte del fatturato è però generata da Studio MX, al momento il prodotto di maggior successo mai rilasciato da Macromedia.

Secondo quanto riferito nel corso dell’€™incontro anche il prossimo trimestre dovrebbe dare risultati positivi con un leggero rialzo del fatturato.

I dati fiscali di Macromedia, vista l’€™orientamento dei suoi prodotti tutti (o quasi) destinati allo sviluppo di siti Internet, vengono considerati da sempre un buon termometro per misurare lo stato di salute del business della rete. Da quanto si può dedurre dagli ultimi risultati, dunque, la fase di regresso e profonda recessione potrebbe essere giunta alla fine anche se per parlare di ripresa si dovranno attendere dati meno empirici.