Matrox Parhelia-512: un mostro! Ma non (ancora) per Mac

di |
logomacitynet696wide

GPU: tra i due contendenti… il terzo sbaraglia tutti.

Ci attendevamo novità  da Matrox e si sperava che fossero da subito compatibili coi prodotti di Apple, invece…
La scheda grafica di Matrox chiamata “Parhelia-512” è funzionante in questa versione solo su computer Win e Linux (processori x86, x86-64 e IA-64 con ottimizzazione per AMD 3DNow! ed Intel MMX, SSE e SSE2) ed è probabilmente la GPU @ 512bit più potente, nella sua categoria ma forse anche in assoluto.
Nel chip sono contenuti ben 80 milioni di transistor con tecnologia 0,15 micron e AGP 8x capaci di gestire una miriade di situazioni: 2D, 3D (OpenGL 1.3 e DirectX 8.1), DVD (10bit), video multipli (2.560 x 2.048 su singolo DVI oppure 1.920 x 1.200 su due DVI indipendenti e comunque un massimo di 3.840 x 1.024 @ 32bpp con tre monitor, ma anche uscita PAL/NTSC).
Altro punto di forza è un sistema anti-aliasing di qualità  eccezionale (FAA-16x).
Le caratteristiche tecniche di questa portentosa scheda grafica sono così tante e “succulente” che vi rimandiamo al PDF ufficiale (1 MB).