Media 100 venduta alla Optibase

di |
logomacitynet696wide

Trovato un investitore che salva dal fallimento l’azienda storica dell’editing video su Mac.

Terminata l’agonia finanziaria di Media 100, da ieri l’israeliana Optibase (esisterebbe anche un sito italiano ma al momento di andare online questo non è funzionante) possiede, sostanzialmente, tutti gli assetti di uno dei pionieri dell’editing video su piattaforma Mac.

La cifra sborsata è pari a 2 milioni e mezzo di dollari ai quali va aggiunto 1 milione di dollari per i debitori.

Dopo meno di una settimana dall’annuncio di cui vi davamo conto, relativo alla necessità  di vendere i propri asset, l’investitore è accorso in salvataggio dell’azienda di Marlboro (Massachusetts).

Optibase è un’azienda che si occupa sostanzialmente di codifiche video MPEG1/MPEG2 e streaming su internet, ha sedi anche a San Jose (California), Mountain View (California) e Danvers (Massachusetts) e uffici in Europa, Giappone e Cina.

Al momento pare che tutti i prodotti Media 100, come 844/X, Media 100 HD e Media 100i, continueranno ad essere sviluppati dal nuovo proprietario, l’annuncio è importante visto l’imminenza del debutto della versione 3 di 844/X e del primo porting di 844/X per Media 100 HD su PowerMac G5.