Microsoft, Internet Explorer 9 avrà  una nuova interfaccia?

di |
logomacitynet696wide

Microsoft ha da qualche tempo avviato la distribuzione di una nuova versione “preview” di Internet Explorer 9, ma non avrebbe ancora reso noto un’interfaccia di nuova generazione che sarebbe stata predisposta per il browser Windows di futura generazione e che rende il prodotto più simile a Chrome di Google.

Microsoft ha da qualche tempo avviato la distribuzione di una nuova versione “preview” di Internet Explorer 9, ma non avrebbe ancora reso noto un’interfaccia di nuova generazione che sarebbe stata predisposta per il browser Windows di futura generazione. Secondo quanto riportano alcune indiscrezioni, la nuova interfaccia sarà mostrata nel corso del lancio della versione beta, la cui uscita è prevista per il 15 settembre. Un sito russo pare, però, aver rovinato la festa a Microsoft e ha pubblicato alcune foto affermando di essere in possesso della versione con l’interfaccia rivisitata, anche se poche ore dopo la pubblicazione le schermate sono state rimosse, probabilmente su richiesta della casa di Redmond.

Avendo avuto modo di visualizzare le schermate, è possibile riferire che la nuova interfaccia utente ricorda un po’ Chrome di Google: manca la barra dei menu ed è presente un pulsante in alto a sinistra per tornare indietro nella cronologia. Il motore di ricerca di default è ovviamente Bing ed è possibile fare ricerche direttamente nella casella a destra della barra degli indirizzi. Non sembrano esserci voci quali “Preferiti” o “Siti suggeriti” (un servizio online che suggerisce siti Web sulla base dei siti visitati più frequentemente) ma è probabile che tali opzioni siano solo nascoste per default e sia possibile attivarle in qualche modo.

A detta del sito russo, Microsoft ha preferito eliminare barre e menu ingombranti per lasciare più spazio alle pagine web vere e proprie. Non mancano strumenti quali il già detto pulsante per tornare indietro nella cronologia e altri elementi essenziali, ma la maggior parte degli elementi e dei menù è raccolta in un unico menù essenziale. Il sito web comunica anche la possibilità modificare la disposizione delle schede o trascinarle fuori dalla tabstrip per spostarle in finestre separate (con modalità simili alla funzione Aero Snap di Windows 7): trascinando le pagine di schermate diverse, queste possono essere subito affiancate “al volo” perfettamente.

Altre caratteristiche già note della futura versione di Internet Explorer per Windows sono: maggior supporto a standard emergenti quali HTML5, CSS3 e SVG2 e la presenza di un nuovo engine JavaScript (nome in codice “Chakra”). Explorer 9 sfrutterà l’hardware per accelerare varie funzioni grafiche. Explorer 9 sarà disponibile solo per Windows Vista e Windows 7; non sono previste versioni per Windows XP. Non esiste una roadmap ufficiale ma rilascio della versione definitiva è da molti osservatori previsto per il 2011.

[A cura di Mauro Notarianni]