Microsoft/Yahoo!: Sunnyvale prende tempo e si rivolge ad AOL

di |
logomacitynet696wide

Yahoo! rimanda ancora i tempi e rinvia l’elezione del nuovo CDA; nel frattempo sembrerebbero essere ripresi i colloqui con AOL, in vista di un possibile accordo anti-Microsoft.

Microsoft pianifica di assaltare il CDA di Yahoo!? Yahoo! risponde prendendo tempo e rimandando la scadenza ultima per la nomina del nuovo board direttivo: prima prevista per il 14 Marzo, ora sembrerebbe essere stata fissata 10 giorni dopo l’annuale riunione annuale degli azionisti, ancora da destinarsi.

Tale procrastinazione dovrebbe servire a Yahoo! per guadagnare prezioso tempo, allo scopo di riuscire finalmente a trovare un’alternativa in grado di mettere Microsoft fuori dai giochi, invalidando definitivamente l’offerta di Redmond.

Dopo i colloqui con News Corp., secondo sia il New York Times, sia il Wall Street Journal, ora sarebbe ritornata in auge l’ipotesi di una joint venture con AOL, operazione già  tentata in passato ma naufragata a causa di divergenze fra le due società .

Ora, invece, la possibilità  ventilata è che Yahoo! acquisti AOL, lasciando una minoranza di azioni di quest’ultima a Time Warner. Secondo il New York Times, l’operazione sarebbe latentemente spalleggiata da Google, che detiene il 5% delle azioni di AOL e non è rimasta indifferente all’azione di Microsoft.

D’altra parte, la fusione fra Yahoo! e AOL potrebbe far nascere un temibile rivale anche per Google, soprattutto sul terreno della pubblicità  online. Ma, dopotutto, finora si tratta sempre di ipotesi sul futuro, ancora nulla di tangibile.