Microsoft: IE sicuro come altri browser

di |
logomacitynet696wide

Internet Explorer è solo più usato, non meno sicuro di altri browser. Il parere è di Microsoft che aggiunge: ‘€œNoi nei nostri prodotti mettiamo quello che la gente vuole, non quello che si pensa che voglia’€

Se Internet Explorer è nell’€™occhio del ciclone per le falle nella sicurezza è solo perché si tratta del browser più usato, non perché è meno solido di altri nel fare fronte agli assalti dei pirati. Questo il parere di Microsoft che per la prima volta, attraverso alcuni manager, esprime un’€™opinione esplicita sulle accuse da che qualche mese piovono all’€™indirizzo del suo navigatore.

L’€™occasione per presentare la propria posizione sulla vicenda che sta risvegliando la coscienza di molti utenti della rete, è stata una tavola rotonda sulla sicurezza tenutasi in Australia. Nel corso dell’€™evento Ben English, responsabile della sicurezza dei prodotti Microsoft e Steve Vamos, manager di Redmond per il paese del Pacifico, hanno respinto al mittente le accuse sostenendo che ‘€œIE è onnipresente, per questo se ne sente parlare con frequenza, ma non è meno scuro di altri browser’€

Per quanto riguarda la concorrenza con Firefox, Microsoft non sarebbe particolarmente preoccupata né, al contrario di quanto sostengono molti siti, avrebbe verificato il cedimento di quote di mercato a favore dell’€™ultima incarnazione di Mozilla. ‘€œNon esiste una sfida competitiva ‘€“ ha detto Vamos ‘€“ ne abbiamo sentito parlare, ma non ci sono elementi che supportino questa tesi’€. E per quanto riguarda le funzionalità  di Firefox che gli utenti richiederebbero anche in Internet Explorer, Vamos ha detto ‘€œNon è vero che qualche cosa che gli altri hanno e noi non abbiamo sia quello che la gente vuole. Internet Explorer ha molte funzionalità  che non vengono utilizzate, ci sono molti prodotti che hanno funzionalità  che noi non offriamo. E’€™ importante solo quello che la gente chiede. Se ci sarà  qualche cosa che davvero è richiesto dal mercato, lo aggiungeremo. Abbiamo un’€™organizzazione che è in grado di rispondere velocemente. Noi prendiamo molto seriamente le richieste che ci arrivano dal mercato’€

Tra le funzionalità  che gli utenti di Internet Explorer non si sarebbero mai preoccupati di richiedere, sostiene Vamos, ci sarebbe la navigazione a pannelli, una delle opzioni che orami praticamente tutti i browser hanno.