Microsoft Zune su Xbox Live: dall’autunno anche in Europa

di |
logomacitynet696wide

Dopo l’annuncio del nuovo player Zune HD negli Stati Uniti, Microsoft Italia rilascia un nuovo comunicato: i servizi di musica e intrattenimento Zune saranno disponibili anche nei mercati europei, incluso il nostro Paese. Il portale Zune sarà  integrato in Xbox Live e permetterà  di acquistare e noleggiare film e serie TV.

Con un comunicato di oggi Microsoft Italia annuncia l’integrazione dei servizi di intrattenimento Zune all’interno di Xbox Live anche per i mercati europei: a partire dal prossimo autunno film e serie TV potranno essere acquistati e noleggiati tramite il canale Zune su Xbox Live anche nel nostro paese. La nuova iniziativa rappresenta una passo importante per Microsoft e per il marchio Zune che per la prima volta risulta accessibile anche per gli utenti europei.

Fino a oggi i lettori tascabili Zune e il relativo portale Web sono stati disponibili solo negli Stati Uniti. La nuova strategia di Microsoft in questo settore mira ora ad un mercato internazionale o meglio globale e permetterà  di fruire di contenuti multimediali tramite televisori, computer e cellulari. “Negli Stati Uniti, Zune è molto più di un semplice lettore musicale. Il nostro obiettivo è quello di proseguire l’espansione internazionale di Zune, iniziata con l’integrazione dei video in Xbox LIVE, a una più vasta gamma di schermi, dispositivi, piattaforme e nuove aree geografiche”, ha dichiarata Chris Stephenson, General Manager of Consumer Marketing for the TV, Video and Music Business di Microsoft. “Basata sulla vision Microsoft di intrattenimento online, questa evoluzione segna una svolta decisiva per Zune, ormai pronto e entrare nelle case di tutto il mondo per offrire un’esperienza multipiattaforma senza precedenti e contenuti video ad alta definizione”.

Nel comunicato non viene precisato se e quando il nuovo player Zune HD sarà  disponibile in Europao quando arriveranno anche in Italia i contenuti digitali, in ogni caso la nuova strategia internazionale intrapresa da Microsoft, la disponibilità  globale del portale Zune per l’acquisto e il noleggio dei contenuti, infine i continui riferimenti al lettore Zune HD di nuova generazione, lasciano presupporre che non occorrerà  attendere molto prima di vedere lo sbarco di Zune HD anche nel nostro Paese.