Microsoft, errori nella valutazione della sicurezza dei nostri sistemi

di |
logomacitynet696wide

I dati raccolti da una società  britannica che indicano i sistemi Microsoft come i meno sicuri sarebbero sbagliati. A denunciare gli errori, manco a dirlo, Microsoft

Tutto sbagliato, tutto da rifare.
Il report sulla sicurezza degli OS presentato dalla britannica mi2g Ltd che indica Windows come una sorta di “colabrodo” sarebbe fallace e menzognero.
La definizione è, manco a dirlo, di Microsoft.

Mike Nash, responsabile della sicurezza dei sistemi operativi di Redmond, ha detto la sua al proposito nel corso di una intervista, indicando nella metodologia di raccolta dei dati e in errate conclusioni i principali problemi per l’€™attendibilità  della relazione.

Secondo Nash mi2g avrebbe infatti indebitamente sommato resoconti ufficiali sulle vulnerablità  con quelle segnalate dagli utenti senza verificare se non si tratta delle stesse situazioni. In aggiunta a questo la società  di indagine non avrebbe considerato che un sistema operativo con più utenti ha più segnalazioni di vulnerabilità . Infine alcuni ‘€œbachi’€ non sono confermati da fonti indipendenti

Mi2g ha respinto alcune delle accuse di Microsoft, sostenendo che anche rimuovendo i dati non confermati resterebbe il fatto che il numero degli attacchi subiti dai sistemi Microsoft è decisamente e in maniera molto evidente superiore a quelli subiti da altri sistemi.