Microsoft: faremo Office per MacOs X

di |
logomacitynet696wide

Microsoft dopo mesi di reticenze ammette: “faremo Office per MacOs X”. Ma il primo prodotto per il nuovo Os sarà IE. “Pronto entro i primi giorni di marzo”, dicono a Redmond

Microsoft rilascerà  Office per MacOs X. Il colosso di Redmond si lascia dietro alle spalle le incertezze dei mesi scorsi, getta il cuore oltre l’ostacolo e ammette per la prima volta che una versione della suite per il nuovo OS ci sarà .
Lo hanno annunciato alcuni dirigenti della società  delle Finestre nel corso corso di un incontro con l’agenzia di stampa Reuters. “Abbiamo seguito lo sviluppo di MacOs X fino ad oggi – ha detto Kevin Browne della unità  Mac di Microsoft – e possiamo dire che siamo giunto alla convinzione che svilupperemo applicazioni per il nuovo Os di Apple”.
Ma la prima applicazione per MacOs X di Microsoft non sarà  Office ma Internet Explorer. Browne ha confermato che la versione finale per MacOs X sarà  pronta contestualmente al rilascio del nuovo Os “entro l’inizio di marzo”. Tra gli elementi di rilievo, la velocità  (de 50% superiore a quella attuale sostiene Microsoft), modifiche all’interfaccia che consentiranno una rilevante gamma di personalizzazione e l’integrazione con il dekstop e sarà  più stabile dell’attuale. In aggiunta a ciò sarà  a disposizione una funzionalità  che controllerà  lo streaming video e audio.
“Il mondo Mac – ha detto Browne – si sta rivelando economicamente interessante per noi. E nessuno lascia un mercato che produce profitti”. Un’affermazione che ha lasciato intravedere la possibilità  che l’accordo, in scadenza nel 2002, tra Apple e Microsoft per la produzione di software per la nostra piattaforma, possa essere rinnovato.